Navigare Facile

Celebri Fotografi di Moda

I Fotografi di Moda

Se la culla delle foto di moda è stata la sempre chic Parigi, nei primi decenni del Novecento anche le altre grandi capitali si sono cimentate nell'arte della fotografia che ha accompagnato la nascita dell'industria della moda.

Negli anni Trenta la Germania ha sfornato fotografi dalla fama immortale, fra i quali Horst P. Horst, che rese modelle le donne comuni prima delle first ladies americane, Cecil Beaton, famoso anche per la sua attività di costumista oltre che per aver immortalato dive del cinema del calibro di Marylin Monroe e Marlene Dietrich, ed infine la fotografa Simon Else Neulander (nota con lo pseudonimo di Yya), maestra nelle foto di moda e nei ritratti.

Con la crescita dell'industria della moda nel secondo dopoguerra s'affermano quindi i fotografi di moda statunitensi, i cui capolavori sono conservati in musei e lo stile è ancora una stella polare per tanti giovani artisti.

Fra i fotografi più celebri di sempre ricordiamo innanzitutto Richard Avedon, il maestro del bianco e nero che per primo ha reso vive le modelle ritraendole mentre si muovevano in modo naturale per strade, locali e zoo, libere dalle pose artificiose che tanto a lungo le avevano irrigidite. Avedon ha collaborato con i maggiori stilisti del secolo scorso, dando il suo tocco personale alle collezioni di moda presentate al pubblico che sfogliava le riviste, ammirava i suoi poster pubblicitari e vedeva i suoi spot televisivi.

Un altro talento immortale della fotografia di moda è Helmut Netwon, anch'egli come Avedon insostituibile collaboratore delle riviste di maggior successo nelle quali non ha mai cessato di fare discutere con le sue provocazioni artistiche.

Dove